quadrato dei lombi stretching

Quadrato dei lombi: stretching per ciclisti

Il quadrato dei lombi è una delle posizioni di stretching più efficaci per i ciclisti. In questa posizione, il ciclista può allungare i muscoli posteriori della coscia e dei glutei, oltre a rilassare la schiena.

Per assumere questa posizione, siediti su una superficie piana con le gambe tese davanti a te. Porta il tallone destro verso il gluteo sinistro, quindi afferra il polpaccio destro con la mano destra. Tira delicatamente il polpaccio destro verso il gluteo sinistro, mantenendo la gamba destra dritta. Rimani in questa posizione per 30 secondi, quindi ripeti sull’altro lato.

Questo esercizio è particolarmente utile per i ciclisti che trascorrono molto tempo seduti in sella alla bicicletta. Sedersi per periodi prolungati può infatti portare a tensione e rigidità nella parte bassa della schiena e nei fianchi. Lo stretching del quadrato dei lombi può aiutare a alleviare queste sensazioni di disagio.

quadrato dei lombi stretching
quadrato dei lombi stretching

Inoltre, i ciclisti che tendono ad avere problemi alle ginocchia dovrebbero considerare di aggiungere questo esercizio alla loro routine di stretching. Infatti, lo stretching della coscia posteriore può aiutare a ridurre la pressione sulle articolazioni del ginocchio e prevenire eventuali infortuni.

Se fatto regolarmente, lo stretching del quadrato dei lombi sarà anche un valido contributo alla flessibilità generale del corpo. Ciò significa che sarai meno propenso agli infortuni e che ti sentirai più comodo e rilassato durante le tue sessioni di ciclismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.